Iscrizione e prima lezione GRATUITE

Luana Baroni, diplomata presso il liceo scientifico, è una giovane pianista nata a
Roma il 30 Gennaio del 1990. Inizia a studiare pianoforte nel 2001 nel corso
sperimentale di musica alle scuole medie con i maestri Tiziana Piermattei e Maurizio Paciariello. Oltre che da solista, partecipa insieme all’orchestra e al coro della stessa scuola “Cardinal Piazza” come pianista, a concorsi e concerti.
Nel 2004 acquisisce il certificato “Grade 4 Piano” presso “The Associated Board of
the Royal Schools of Music”.
Nell’anno accademico 2004/05 entra al Conservatorio di Musica Santa Cecilia di
Roma, dove studia pianoforte con il maestro Elisabetta Formichetti e
successivamente, dal 2008, con il Maestro Rocco De Vitto.
Nel 2011 passa al triennio del nuovo ordinamento nel medesimo conservatorio per
approfondire e ampliare gli ambiti di esperienza musicale con il pianoforte; durante il corso di studi ha avuto modo di frequentare corsi biennali di Armonia con il Maestro Marco Persichetti, di Accompagnamento (sia strumentale che vocale) con il Maestro Ida Iannuzzi, e di Musica da Camera con il Maestro Roberto Galletto, per poi avvicinarsi anche alle tastiere storiche, in particolar modo al clavicembalo, con il Maestro Barbara Vignanelli.

Nel 2013 partecipa ad un seminario sulla Tecnica Alexander con Antonella Massimo,
per curare l’importanza della postura davanti allo strumento.
Si diploma nel marzo 2015 con la tesi “Quando le note e le parole si incontrano”,
volta a dimostrare, attraverso la cura del suono e dell’interpretazione pianistica, il valore espressivo e relazionale del linguaggio non verbale musicale.
Nel 2015 comincia ad interessarsi alla conoscenza delle varie metodologie didattiche, e prende parte al Dalcroze Day di Roma.
Attualmente è studente del biennio di Musicoterapia presso il conservatorio di
musica A. Casella, L’Aquila, sotto la docenza di insegnanti il cui nome è
d’importanza internazionale. Nel giugno 2015 acquisisce il primo livello del metodo Benenzon presso un seminario condotto dallo stesso Ronaldo Benenzon.

Dal 2009 al 2010 è stata la tastierista del gruppo emergente K-Code con cui ha
partecipato ad alcuni live esibendosi sia con cover che con pezzi inediti.
Partecipa a concerti in collaborazione con la classe del Maestro De Vitto e a
manifestazioni artistiche, tra cui:
“Concerto per la scuola Idro Montanelli” Roma, 2009
“Concerto per il liceo Francesco Vivona” Roma, 2011
“Strenna dei Romani” a cura dell’associazione culturale di via Margutta Roma, 2011
“Maratona musicale” Roma, 2013
“Concerto dedicato ad Arturo Michelangeli” Roma, 2015

Nonostante la giovane età, inizia la propria attività didattica musicale nel 2013,
occupando nell’anno scolastico 2014/15 il ruolo di insegnante di teoria e solfeggio
presso l’associazione musicale “Fornace della musica” di Monterotondo.
Attualmente partecipo ad un progetto delle Acli in collaborazione con il Comune di
Roma, tenendo un laboratorio di musica, “Sperimentare e sperimentarsi”, con
bambini dai 3 agli 8 anni.

Condividi